Ecco dove tradizione e sapori esotici si incontrano: il banco 18 del Mercato Trieste 🌶

Il banco 18 è una vera e propria istituzione del Mercato Trieste, in via Chiana 109. Sono più di 25 anni che Giuseppe e Clara si dedicano con passione al loro banco di frutta e verdura, ma l’attività ha origini ben più antiche. “Era il 1994 quando rilevai l’attività di mia mamma, ma lei ha iniziato nel lontano 1969. Per tutti questi anni ogni mattina mi sono rifornito dei prodotti della terra più freschi, voglio che chi assaggia i miei prodotti, soprattutto qui in città, possa provare l’emozione che solo la natura può dare”.

I numerosi anni di attività non gli hanno impedito di mantenere un approccio originale e moderno nel rifornimento dei loro prodotti: verdure disidratate croccanti, ceci al wasabi e zenzero senza zucchero sono solo alcune delle sfiziosità proposte per stuzzicare i più curiosi. Tra le varie verdure “i cetrioli pugliesi, una vera prelibatezza”.

“Nonostante i tempi siano cambiati noi cerchiamo di servire sempre i clienti con grazia, una qualità che con l’avvento delle nuove forme di acquisto si sta perdendo, l’importanza del rapporto con le persone”, dice Giuseppe. La stessa grazia con cui Giuseppe crea le sue cornucopie artigianali. “Ci si possono mettere i peperoncini di tutte le specie che vendiamo, oppure i vari tipi di uva”. Quello delle decorazioni è un aspetto a cui Giuseppe e Clara tengono molto: “In autunno avremo tantissime zucche ornamentali”.

É possibile rivolgersi a Giuseppe e Clara negli orari di apertura del Mercato: dal lunedì al sabato dalle 7 alle 14:00. E’ disponibile anche il servizio di consegna a domicilio gratuita.

(Fonte: RomaH24 Trieste-Salario)

www.facebook.com/mercatotrieste/photos/a.5679...